Stampa
 
I nostri preferiti Rock ANTONY AND THE JOHNSONS - Antony And The Johnsons (Durtro 1998)
 

ANTONY AND THE JOHNSONS - Antony And The Johnsons (Durtro 1998) Hot

ImageLa bellezza nel grottesco, la purezza nell’eccesso. L’incredibile voce di Antony è diventata di dominio (abbastanza) pubblico un paio d’anni fa, quando Lou Reed gli affidò il cantato di “Perfect Day” per il progetto “The Raven”. Molti storsero il naso ed in effetti c’era qualcosa che non funzionava, forse il contrasto fra quella voce e la troppa serenità della linea melodica. Invece in Antony non c’è nulla di sereno, o comunque nulla che sia lineare. Lo dimostra il suo aspetto da santo-clown aureolato con rossetto, tunica bianca e scarpe rotte, il suo corpo d’androgino grassoccio e senza sensualità, statua di porcellana riuscita male. Questa non è ambiguità alla Brian Molko, simpatico prodotto da ipermercato della sessualità mutante, questa è dolorosa (ma anche voluttuosa) incapacità di restare all’interno della norma, del cosiddetto senso comune.

La discografia di Antony e dei suoi Johnsons comprende soltanto un album (“Antony & The Johnsons”) e un singolo (“I Fell In Love With A Dead Boy”), entrambi splendidi, entrambi non facili da trovare per quanto si tratti di incisioni recenti. Le melodie sono costruite su struggenti frasi pianistiche sostenute da una ritmica elegante ed essenziale e adornate da partiture orchestrali a volte distese e solenni (“River Of Sorrow”) a volte ridondanti come decori liberty (“Cripple And The Starfish”). La voce asessuata di Antony trova in ogni momento accenti strazianti, capaci di dare credibilità a frasi che cantate da altri rischierebbero il grottesco come “Sono molto felice, perciò colpiscimi”.  Il fascino di queste canzoni sta nel fatto che chi ascolta non percepisce alcunché di sordido, piuttosto una sorta di riconciliazione attraverso il dolore con la bellezza del mondo.  (Antonio Vivaldi)

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews