Stampa
PDF
 
Miscellanea Articoli miscellanea Presentazione di "I figli del demonio"
 

Presentazione di "I figli del demonio" Presentazione di "I figli del demonio" Hot

Tutto quello che volevate e ascoltare e sapere e vedere sugrieco
"I figli del demonio" i Dirty Actions
giovedì 29 marzo 2012 alle ore 18
presso la Feltrinelli I Libri e Musica a Genova in via Ceccardi 16r 

Concerto ed altro con presentazione del libro di Diego Curcio e Johnny Grieco, FIGLI DEL DEMONIO - biografia dei Dirty Actions punk-new wave genovese 1979-1982 editore Liberodiscrivere®. Oltre agli autori ed ai musicisti sarà presente una varia umanità di testimoni diretti del punk genovese di fine anni Settanta. Conduce Antonello Cassan.

 

Creste colorate, chitarre distorte e cervelli spappolati sul pavimento. La prima scena punk e new wave genovese esplode alla fine degli anni Settanta e il suo nome di punta è quello dei Dirty Actions. "Figli del demonio" la loro biografia uscita per Liberodiscrivere e scritta dal giornalista Diego Curcio con la collaborazione di Johnny Grieco, cantante della band, verrà presentata in anteprima giovedì 29 marzo alla libreria Feltrinelli di via Ceccardi a Genova. Dentro le pagine di questo libro corrosivo, però, non c'è solo la storia del primo gruppo punk genovese, ma anche l'epopea della scena new wave cittadina di quegli anni. Un viaggio nella Genova punk fra il 1977 e il 1982, quando gruppi come Scortilla e locali come lo Psycho erano punti di riferimento per chi seguiva la nuova ondata rock. Testimonianze, racconti, intervista e un'intera sezione dedicata ai ricordi di prima mano di chi ha vissuto quel periodo magico fanno da corollario alla storia dei Dirty Actions.

 

Dalla IV di copertina del volume: 1979. Mentre il punk in America e in Inghilterra comincia a cambiare pelle (qualcuno sostiene persino che sia già morto da un pezzo), in Italia iniziano a formarsi le prime band influenzate dal sound di Sex Pistols, Clash e Ramones. E così accade anche a Genova, periferia dell'impero e terreno di scontro della lotta armata. I Dirty Actions di Johnny, Ugo, Bob, Mario, Giovanni e Rupert, sono uno dei primi gruppi punk nati sotto la Lanterna. Una band oscura e violentissima, che nel giro di pochi mesi riesce a farsi produrre un 45 giri dalla mitica etichetta Cramps di Gianni Sassi per la serie "Rock 80": un pezzo di vinile rosa shocking che inserisce di diritto la Superba nella mappa del nuovo rock italiano e che scriverà la leggenda di uno dei gruppi più sottovalutati ed eclettici della scena musicale del nostro Paese.

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
85
Valutazione Utenti
 
0 (0)