Stampa
PDF
 
Musica italiana Recensioni Italiani PATRIZIO FARISELLI AREA OPEN PROJECT - Live in Japan
 

PATRIZIO FARISELLI AREA OPEN PROJECT - Live in Japan

Dettagli

Titolo
Live in Japan
Anno
Casa discografica

Quando Demetrio Stratos se ne è andato da questo mondo, non ha lasciato solo un vuoto immane nel campo della ricerca vocale più ardita e avventurosa: ha lasciato sconcertate legioni di fan della musica inimitabile che riusciva a catalizzare con il suo gruppo romantico e spietato fino all'eccesso, che molti ritengono, forse a ragione, la punta d'eccellenza raggiunta dal progressive italiano senza etichette, in buona posizione anche per una ipotetica classifica europea e/o planetaria. C'è anche da dire, però, che musicisti come Patrizio Fariselli nei quarant'anni che hanno fatto seguito alla sfortunata vicenda degli Area storici non hanno affatto tradito o abbandonato la miniera di pepite d'oro musicali che gli Area avevano cominciato a sondare e scavare con furor giovanile: ha continuato a scavare, con saggezza e lavoro continuo. Che poi i magnifici album che ha inciso a volte riunendo gli Area superstiti, a volte immaginando la splendida soluzione laterale di Area Open Project non siano affatto deludenti è solo il primo passo, per capire il valore del musicista: provate ad andare a riascoltare dischi come Chernobyl 7991, Lupi sintetici e strumenti a gas, e soprattutto il recente 100 Ghosts, e capirete che gli Area sono ben vivi, nello spirito e nella pratica. Giunge perciò particolarmente gradito questo doppio cd live (più dvd con ampia silloge dal concerto) che testimonia la potenza elegante dell'Area Open Project dal vivo in Giappone. Il posto scomodo di Demetrio Stratos è rilevato dalla brava Claudia Tellini, che nulla fa per emulare Stratos, ma interpreta il repertorio storico con piglio e voce sicura: non era cosa facile. Marco Micheli al basso e Walter Paoli alla batteria sono il perfetto rinvio ritmico per le tastiere tumultuose ed eleganti di Fariselli: come sempre, del resto. Scorre con forza imponente il repertorio degli Area, nel mezzo, come gemme, i brani “nuovi” di Fariselli che mostrano come gli Area sarebbero andati avanti, anche con Demetrio. E, in coda, jam con gli Arti & Mestieri.(Guido Festinese)

 

opinioni autore

 
PATRIZIO FARISELLI AREA OPEN PROJECT - Live in Japan 2020-12-08 16:00:08 Guido Festinese
Giudizio complessivo 
 
86
Guido Festinese Opinione inserita da Guido Festinese    08 Dicembre, 2020
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
84
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
83
Valutazione Utenti
 
0 (0)
3.
Valutazione Autore
 
80
Valutazione Utenti
 
0 (0)
4.
Valutazione Autore
 
79
Valutazione Utenti
 
0 (0)
5.
Valutazione Autore
 
75
Valutazione Utenti
 
0 (0)