Musica italiana

Valutazione Autore
 
0.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ristampe in vinile di artisti italiani

Nelle prossime settimane escono un po' di ristampe in vinile di artisti italiani, eccovi la lista:
24 maggio, ANTONELLO VENDITTI - L'Orso Bruno LP 180g 500 copie numerate LTD.ED. - € 32,90
GIUNI RUSSO - "Amala" 2LP 180g Bianco 500 copie numerate LTD.ED. - € 46,90
31 maggio, Flavio Giurato - Il Tuffatore LP 180g 300 copie numerate LTD.ED. - € 37,90 (anche CD - € 18,50)
I Tirelli - Amore Mandarino LP 180g Verde Trasparente 300 copie numerate LTD.ED. € 37,90
14 giugno, Sergio Caputo - Italiani Mambo LP 180g Giallo 500 copie numerate LTD.ED. - € 30,90
BOBO RONDELLI - Storie Assurde LP 180g Azzurro con Poster Autografato € 30,90 (anche CD DIGIPACK € 18,50)

Scusate la mia ignoranza, ma i Tirelli chi sono? In negozio non li ho mai avuti
p.s. Quello di Bobo è un disco nuovo

 

 

Valutazione Autore
 
0.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ristampe in vinile

Nelle prossime settimane escono un po' di ristampe in vinile di artisti italiani, eccovi la lista:
24 maggio, ANTONELLO VENDITTI - L'Orso Bruno LP 180g 500 copie numerate LTD.ED. - € 32,90
GIUNI RUSSO - "Amala" 2LP 180g Bianco 500 copie numerate LTD.ED. - € 46,90
31 maggio, Flavio Giurato - Il Tuffatore LP 180g 300 copie numerate LTD.ED. - € 37,90 (anche CD - € 18,50)
I Tirelli - Amore Mandarino LP 180g Verde Trasparente 300 copie numerate LTD.ED. € 37,90
14 giugno, Sergio Caputo - Italiani Mambo LP 180g Giallo 500 copie numerate LTD.ED. - € 30,90
BOBO RONDELLI - Storie Assurde LP 180g Azzurro con Poster Autografato € 30,90 (anche CD DIGIPACK € 18,50)
Scusate la mia ignoranza, ma i Tirelli chi sono? In negozio non li ho mai avuti
p.s. Quello di Bobo è un disco nuovo

Valutazione Autore
 
0.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
ADRIANO CELENTANO - LE ROBE CHE HA DETTO

Dal 7 giugno iniziano le ristampe in vinile dei lp di Adriano Celentano.
Celentano?! Vi scandalizzerete voi. Sì, Celentano. Tenete conto che per noi nati a fine anni quaranta Celentano fu l'artefice del cambiamento dei gusti musicali. La prima volta che l'abbiamo visto alla tv è stato durante un programma su RAI1, era l'unico canale, il Musichiere; quella sera Mario Riva presentava gli alfieri di un nuovo genere di musica: gli urlatori. Da dietro un juke-box sbucavano questi nuovi cantanti, i primi, tipo Jenny Luna, urlavano sì, ma erano tranquilli più o meno come quelli della vecchia generazione (Nilla Pizzi, Claudio Villa, Achille Togliani, etc.), poi all'improvviso ecco un pazzo che si dimena cantando "Il tuo bacio è come il rock": amore a prima vista. Amore che si rinforza due anni dopo, durante la serata finale del Festival di Sanremo, Adriano volge le spalle al pubblico, prima di girarsi di scatto e partire a cantare "Con 24000 baci". Gli anziani (tutti sui 48 anni, quindi quasi una trentina d'anni meno dei miei attuali) davanti alla televisione dove eravamo riuniti (una mezza tribù come era abitudine all'epoca) si scandalizzano "Maleducato, sembra una scimmia", per noi idolo assoluto, ancora di più perché arrivò secondo, battuto da "Al di Là" cantata da Luciano Tajoli, che per cantare doveva appoggiarsi a una sedia visti i suoi problemi fisici, e dall'ex urlatrice Betty Curtis. Il primo amore non si scorda mai e quindi 63 anni dopo non posso non presentarvi le ristampe dei suoi lp (in uscita il 7 giugno a 33.90€)

Valutazione Autore
 
0.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
EX-OTAGO - AUGURI

Dal 12 aprile, il nuovo album (che contiene un brano in esclusiva nella versione fisica), lp a 33.90€
Si tratta del ritorno degli Ex-Otago con un album a distanza di ben cinque anni dal precedente "Corochinato". Auguri è un titolo dalla doppia valenza: da un lato un brindisi appassionato alla vita autentica, che ben si adatta alle situazioni più fortunate, dall'altro un sarcastico commento, che anticipa le circostanze dall'esito incerto. L'album arriva dopo vari singoli che sono ricompresi nella tracklist: Con te, Mondo Panico feat. Fabri Fibra e La puzza della città. Questo lungo periodo di pausa ha permesso a tutti i membri della band di evolversi e di dar vita a un album di esperienza delicatissimo, in cui ciascun brano dipinge un microcosmo dell'esistenza umana. Le dieci tracce della tracklist raccontano storie di vita particolari, che si intrecciano in narrazioni straordinarie di esistenze ordinarie. Uno specchio che riflette spigoli e curve della realtà, in cui la band si immerge alla ricerca di un senso di appartenenza, nella straordinaria ordinarietà della vita quotidiana. Oltre alla già citata collaborazione con Fabri Fibra su Mondo Panico, troviamo anche Olly in Non credo più a niente e i Coma_Cose in Soli.

Valutazione Autore
 
0.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
SIMONA MOLINARI - HASTA SIEMPRE MERCEDES

"Ci sono esistenze fine a sé stesse che prima o poi finiscono e esistenze generative, che sopravvivono al tempo e alla vita perché continuano a generare sentimenti e ispirazione anche quando la vita apparentemente scompare. Mi sono appassionata alla vita e alla storia di Mercedes Sosa lentamente, la sua voce e il suo sentire mi hanno travolta".Con questo post ricco di emozione, Simona Molinari racconta il suo omaggio alla grandissima artista e attivista argentina Mercedes Sosa. Un progetto che ha preso corpo nel corso nei mesi a partire da "El pelusa y la negra" la storia cantata di Mercedes Sosa e Maradona di e con Cosimo Damiano Damato, poeta, drammaturgo, sceneggiatore e regista in grado di far danzare insieme linguaggi diversi, dal teatro al cinema, con la cifra poetica e civile che caratterizza il suo stile narrativo, apprezzato soprattutto nel mondo indipendente d'autore.In questo spettacolo di teatro canzone, Simona Molinari si è cimentata nel ruolo di "cantattrice" dando voce a Mercedes Sosa in un dialogo visionario tra due dei personaggi più iconici della storia argentina del novecento. Reduce dalla Targa Tenco come miglior interprete per l'album "Petali" e in attesa del prossimo progetto discografico di inediti, Simona Molinari ha voluto fissare questa esperienza nell'album "Hasta siempre Mercedes" in uscita in formato CD in tutti gli store il 22 marzo. Simona Molinari è attualmente in tour nei teatri con lo spettacolo "El Pelusa y La Negra". La vedremo il 28 marzo a Milano (Teatro Carcano) e il 18 maggio a Roma (Auditorium Parco della Musica, Sala Petrassi). Sul palco, un intreccio di musica e dialoghi visionari fra Diego Armando Maradona e Mercedes Sosa. A dare voce alla 'cantora' argentina è naturalmente la Molinari che si rivela sofisticata cantattrice alle prese con i monologhi (scritti da Cosimo Damiano Damato, che recita anche la parte di Maradona), scanditi da un viaggio musicale d'autore con un canzoniere potente, commovente e civile. Gli arrangiamenti e la direzione musicale sono affidati al Maestro Valentino Corvino con il Sudamerica Quartet.

CD in uscita il 22 marzo a 20.30€

Valutazione Autore
 
0.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
...A TOYS ORCHESTRA - MIDNIGHT AGAIN

È di nuovo mezzanotte. Una mezzanotte lunga 14 anni quella di ...a Toys Orchestra. 5000 giorni dopo è scoccata l'ora X nella casa dei giocattoli. Midnight Again. Una trilogia che si chiude... o forse no... chissà... Midnight Again è un disco registrato alla vecchia maniera, con strumenti e macchine che ronzano, cigolano, respirano. Niente led, niente pixels rassicuranti, zero plug-in. È tutto terribilmente vero. Scotta, punge, taglia e dà la scossa. Mesi e mesi rinchiusi dietro la porta di un vecchio casolare di campagna, tra i campi di grano dorati, alle spalle delle mura grigie del carcere della Dozza. Sembra il Texas ma è Bologna. E qui succede di tutto. Trombe e tromboni sporchi di fango, violoncelli e viole che profumano di resina, un piccolo coro gospel che si struscia e dondola, tamburi d'africa e legni dei caraibi.

Login