Stampa
PDF
 
Jazz Recensioni MADELEINE PEYROUX - The Blue Room
 

MADELEINE PEYROUX - The Blue Room MADELEINE PEYROUX - The Blue Room Hot

MADELEINE PEYROUX - The Blue Room

Dettagli

Titolo
The Blue Room
Anno
Casa discografica

Quando nell'aprile del 1962 Ray Charles pubblicò "Modern Sounds In Country And Western Music" il successo fu tale che sei mesi dopo era già pronto il volume due. Cinquant'anni dopo la sua conterranea Peyroux lo rilegge in parte ("Bye Bye Love", "You Don't Know Me", "I Can't Stop Loving You", "Take These Chains from My Heart"), aggiungendo "Desparadoes Under The Eaves"di Warren Zevon "Guilty di Randy Newman e "Changing All Those Changes" di Buddy Holly. I territori sono gli stessi, oggi meno rivoluzionari, una zona mista tra jazz, country e rhythm and blues, armonizzata dalla consueta produzione di Larry Klein, da Larry Goldings all'Hammond e dagli arrangiamenti di Vince Mendoza. E la voce della Peyroux, a tratti leggermente mono-tono, se non vince l'ardua sfida, comunque ne esce a testa alta. (Danilo Di Termini)

 

 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

Nessun risultato trovato