Stampa
PDF
 
Jazz Recensioni BOBBY PREVITE, JAMIE SAFT, NELS CLINE - Music From the Early 21st Century
 

BOBBY PREVITE, JAMIE SAFT, NELS CLINE - Music From the Early 21st Century BOBBY PREVITE, JAMIE SAFT, NELS CLINE - Music From the Early 21st Century

BOBBY PREVITE, JAMIE SAFT, NELS CLINE - Music From the Early 21st Century

Dettagli

Titolo
Music From the Early 21st Century
Anno
Casa discografica

Organo, chitarra, batteria: questa la formazione adottata da Jamie Saft, Nels Cline e Bobby Previte nel corso di una serie di concerti tenuti tra il 9 e il 12 maggio 2019 nello stato di New York e in Pennsylvania, ora pubblicati dalla benemerita etichetta RareNoise (in cd, vinile o in file digitale due versioni: a 16 bit/44,1 kHz o 24 bit/96 kHz). Ma se state pensando ai (meravigliosi) dischi Blue Note di Jimmy Smith in questa configurazione, siete completamente fuori strada. Sono passati più di sessant’anni e la musica non è trascorsa invano, come il titolo semplicemente ed efficacemente constata.

E ad ascoltare le furiose improvvisazioni di questi tre giganti dei loro rispettivi strumenti (per completezza Saft è anche al Fender Rhodes e al MiniMoog) la musica sembra di poterla ritrovare quasi tutta: dal rock, al dub, dal prog al blues, niente sfugge all’implacabile macchina di questo tri(tatutt)o che sembra aver assimilato ogni possibile influenza musicale per poi farla riapparire in una forma (free) jazz del tutto inedita e, soprattutto, trascinante. Certo, probabilmente dal vivo la musica di questa band risulterebbe ancora più coinvolgente: i torbidi vortici elettronici della chitarra di Cline sarebbero ancora più ipnotici, la martellante batteria di Previte ancora più incalzante, così come le tastiere di Saft avvolgerebbero l’ascoltatore nelle spire di un buco nero mentale. Accontentiamoci: anche la foto di copertina – la celebre Hubble Legacy Field, l'immagine dell'Universo di circa 13 miliardi di anni fa, ossia poche centinaia di milioni di anni dopo il Big Bang – non è che una pallida replica dell’originale: ma di fronte a tanta bellezza non si può che rimanere incantati. Esattamente come di fronte a questa musica. (Danilo Di Termini)

 
 

opinioni autore

 
BOBBY PREVITE, JAMIE SAFT, NELS CLINE - Music From the Early 21st Century 2020-02-03 18:03:07 Danilo Di Termini
Giudizio complessivo 
 
90
Danilo Di Termini Opinione inserita da Danilo Di Termini    03 Febbraio, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
81
Valutazione Utenti
 
0 (0)