Stampa
PDF
 
Rock Recensioni FLAME PARADE - Cosmic Gathering
 

FLAME PARADE - Cosmic Gathering

Dettagli

Titolo
Cosmic Gathering
Anno
Casa discografica

Quattro anni fa, quando uscì A New Home (“How time fades away”, cantava Neil Young in uno dei suoi dischi più belli e trascurati) si diceva, in recensione, che quel disco sarebbe potuto essere la session della Band con Dylan, se Big Pink, la grande casa rosa, si fosse trovata in Toscana, e non negli States. Canzoni sognanti, quasi schegge dimenticate da Gran Parsons e dintorni. Eccola di nuovo la “parata della fiamma”, e stavolta il quartetto è diventato quintetto, con l’aggiunta di Francesco Agozzino alla sei corde elettriche, che garantisce un tappeto tintinnante, sapientemente ovattato nella resa sonora, come è ormai prassi per i Flame Parade. Tandem di voci in alternanza perfetta, Marco Zampoli e Letizia Bianchi, che cura anche gli arrangiamenti delle corde e suona il violino, un tono da psichedelia gentile e bucolica attraversato da ventate di tastiere vintage e arpeggi circolari. Stavolta, insomma, sembra di avvertire l’eco dei Walkabouts più rilassati. Un gran disco,qualità ineccepibile, e un must per i cultori del genere. (Guido Festinese)

 

opinioni autore

 
FLAME PARADE - Cosmic Gathering 2020-02-16 16:44:51 Guido Festinese
Giudizio complessivo 
 
85
Guido Festinese Opinione inserita da Guido Festinese    16 Febbraio, 2020
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
81
Valutazione Utenti
 
0 (0)