Stampa
PDF
 
I nostri preferiti Rock DREAM SYNDICATE - The Days Of Wine And Roses (Slash 1982)
 

DREAM SYNDICATE - The Days Of Wine And Roses (Slash 1982) Hot

ImageGli anni ’80 in musica sono stati una bestia assai diversa rispetto ai decenni immediatamente precedenti. Proprio in quel periodo si è consumata con più forza la frattura tra musica emersa e “commerciale” e musica sotterranea e “alternativa”. In precedenza, la relativa semplicità del mercato musicale rendeva assai sfumata la distanza tra classifica, gusti del grande pubblico e ricerca musicale.

Il rock’n’roll, il soul, il rock più o meno psichedelico, tutte musiche di rottura, rappresentavano anche il gusto dei più, sebbene spesso nascessero in contesti di nicchia. Lungo gli ’80, al contrario, il pop sintetico, le tante eredità della disco music, la canzone d’autore zuccherosa costituivano la fetta rilevante di mercato discografico. Ai margini, esperienze nuove e più ombrose intrattenevano un pubblico più smaliziato. I Dream Syndicate ne sono un classico esempio. “The Days…”, il loro disco d’esordio, mischia la lezione acida dei Velvet Underground con la forza e la semplicità del folk rock americano. Le canzoni, fatte di melodie classiche e solide, si abbandonano a distorsioni e code dilatate, trascinando chi ascolta in una terra di confine non a caso ricordata oggi come “Rock del deserto”. Accanto a gruppi come Giant Sand e Green On Red, il Sindacato del sogno tracciava una via polverosa attraverso l’ortodossia rock che stava inaridendo la scena statunitense; brani come Helloween e When You Smile rimangono ancora oggi schegge sublimi di rock sbilenco. La voce del cantante Steve Wynn, più tradizionalista e “normale”, e le esuberanze elettriche del chitarrista Karl Precoda marchiano a fondo “The Days…”, ancora oggi un manifesto luminoso di creatività e tradizione. (Marco Sideri)       

 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
95
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
3.
Valutazione Autore
 
85
Valutazione Utenti
 
0 (0)
4.
Valutazione Autore
 
83
Valutazione Utenti
 
0 (0)
5.
Valutazione Autore
 
75
Valutazione Utenti
 
0 (0)
6.
Valutazione Autore
 
70
Valutazione Utenti
 
0 (0)